la storia

L'Albergo Bellavista venne inaugurato nell anno 1896, subito dopo
la costruzione della funicolare Como Brunate, da Tomaso
Ghirardi, illustre cuoco comasco che, dopo aver lavorato alla corte
della regina d'inghilterra, decise di mettersi in proprio
approfittando del richiamo turistico sviluppatosi in tutta l'area
dei laghi. Dagli anni 20 del primo Novecento si sono succedute
diverse gestioni, conoscendo un'offerta ricettiva in lento declino,
dopo gli anni 50, a fronte di una diversa domanda turistica, non
più tributaria dell'alta borghesia industriale lombarda, cui peraltro
si deve la costruzione delle grandi ville liberty di Brunate.
L'attuale proprietaria è la famiglia Cavallanti che ha proceduto ad
una totale ristrutturazione dell'edificio cercando di ripristinare e
salvaguardare il più possibile l'originaria impostazione liberty.

la poesia

“...Iddio mi conceda qui che io viva
gli ultimi miei dì lungi da suol nativo..."

 

Il fascino di Brunate ha fatto da sfondo alla vita di nobili poeti
ed inventori: Alda Merini, Alessandro Volta, e non ultimo,
Pencio Slavencov; illustre poeta bulgaro, il quale trascorse,
al Bellavista, gli ultimi mesi lontano da casa, ma immerso
nellla pace e nella natura che questo luogo è riuscito
a preservare nel tempo.

“La natura è stata molto generosa con questo angolo della bellissima Italia. Situata in un luogo soleggiato, protetta da alte cime e circondata da boschi rigogliosi, Brunate, malgrado la sua altitudine (712m), ha un clima piacevole in ogni stagione dell'anno. Qui si ergono grandi alberghi e ville di ogni tipo: piccole casette civettuole ben ordinate, con due "cuori" alle finestre come si vedono nelle baite alpine, ma anche ricchi castelli in parchi sontuosi, circondati di mura massicce...Ovunque regna pace e silenzio...”

 

Tratta dal libro “Sulle tracce di Pencio Slavejkov in Italia” ed. New Press Como 1984;
disponibile presso il nostro ristorante.

per maggiori informazioni
sulla vita e le opere del poeta bulgaro:

wikipedia
comune di brunate
bulgaria-italia.com

il liberty

Con la costruzione di ville ed alberghi, Brunate vive il suo
momento di massimo splendore tra la fine dell’800 e l’inizio del
‘900, in un'epoca fortemente evolutiva ed eclettica.
L'albergo Bellavista nasce in questo vivace contesto,
incorporando l'esperienza del liberty, sapientemente recuperato
a seguito di un curato restauro, terminato nel 2013.

prenota il tuo soggiorno

arrivo

Notti: